Maria Carla Boscono

pic

Nel panorama della moda non c’è nessuna così autenticamente hippie quanto la modella dal DNA italiano Maria Carla Boscono. La quarta modella più pagata al mondo secondo la rivista Forbes, è nata a Roma nel 1980 da una famiglia di imprenditori attivi nel campo delle calzature e fondatori del marchio Saucony che la portano a trascorrere l’infanzia tra l’Italia, gli Stati Uniti ed il Sud Africa. Inizia la carriera a 17 anni su suggerimento di un fotografo amico di famiglia che la incoraggia a fare l’indossatrice, arrivando a firmare un contratto con una delle più note agenzie di Parigi, la Viva Model Management e successivamente con la Women Management. Tutt’oggi la sua presenza sulle passerelle di New York, Milano, Londra e Parigi è costante e sfila per tutte le principali case di moda al mondo tra le quali spiccano Chanel, Yves Saint Laurent, Balenciaga, Gucci e Givenchy, di cui tra l’altro è la musa grazie alla sua amicizia con Riccardo Tisci. Addirittura nell’anno 2005 le viene attribuito il record di 70 sfilate in tre settimane. Inutile dire che è apparsa più volte sulle copertine di riviste di moda come Vogue, Elle, Harper’s Bazar e Vanity Fair. Negli ultimi anni alla carriera di modella ha affiancato quella di attrice teatrale.

Davide Morlacchi B.V.D.Z.
Commenti
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Commento: