Manolo Blahnik

pic

pic

"Le mie scarpe possiedono qualcosa che le altre scarpe non hanno, personalità"
questo spiega perché le creazioni di Manolo Blahnik abbiano grande potere e seduzione da oltre 25 anni.
Nasce nelle isole Canarie nel 1943, studia arte e lingue a Ginevra ma si trasferisce a Parigi nel 68 con l'intento di diventare decoratore.
Successivamente, dietro consiglio della caporedattrice di Vogue America Diana Vreeland, si sposterà a Londra dove aprirà una piccola boutique per confezionare scarpe.
Ad oggi possiede negozi a New York, Hong Kong e nelle Filippine.
Le sue creazioni sono di squisita fattura e i suoi modelli vengono tutti rifiniti da lui personalmente nei suoi laboratori italiani.
Blahnik collabora assiduamente con altri stilisti come Galliano e Kors.
Nel corso della sua carriera gli sono stati riconosciuti svariati premi ed onorificenze, tra cui la nomina a Dottore honoris causa in belle arti dal Royal College of Art di Londra.

Davide Morlacchi BVDZ

Commenti
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Commento: